Piattaforme sviluppo software per la sanita'

Lo sviluppo del software ha visto, negli ultimi anni, un profondo cambiamento di prospettiva.
Oggi lo sviluppo del software avviene in ambienti distribuiti, in contesti tecnologici eterogenei e meno stabili che in passato, con necessità di rilascio pressanti e requisiti in continua evoluzione.
IASI ben conscia del cambiamento ha adottato un approccio basato sullo sviluppo object oriented, ha evoluto le tecniche di analisi e disegno basandosi sui casi d'uso, sulla distribuzione dei carichi elaborativi su più di una piattaforma, sull’integrazione di componenti standard acquisite esternamente.

SOA-IASI-ElementsLa scelta IASI
La Service-Oriented Architecture (SOA) è un’architettura che utilizza una logica orientata ai servizi per supportare le esigenze degli utenti decomponendo le singole applicazioni in funzioni elementari riutilizzabili, chiamati servizi.
Nell'ambito di un'architettura SOA è quindi possibile modificare, in maniera relativamente più semplice, le modalità di interazione tra i servizi, la combinazione nella quale i servizi vengono utilizzati nel processo, così come risulta più agevole aggiungere nuovi servizi e modificare i processi per rispondere alle specifiche esigenze di business: il processo di business non è più vincolato da una specifica piattaforma o da un'applicazione ma può essere considerato come un componente di un processo più ampio e quindi riutilizzato o modificato.
La SOA agevola l'interazione tra le diverse realtà aziendali permettendo alle attività di business di sviluppare processi efficienti, sia internamente che esternamente, ed aumentare la flessibilità e l'adattabilità.


Tecnologie alla base del SOA

WebservicesUn "Web Service" è un sistema software progettato per supportare l'interoperabilità tra diversi elaboratori su di una medesima rete, caratteristica fondamentale di un Web Service è quella di offrire un'interfaccia utilizzando la quale altri sistemi possono interagire con il Web Service stesso, attivando le operazioni descritte nell'interfaccia tramite appositi "messaggi" inclusi in una "busta" SOAP (Simple Object Access Protocol) tali messaggi sono, solitamente, trasportati tramite il protocollo HTTP e formattati secondo lo standard XML.

Tramite un'architettura basata sui Web Services (appunto la SOA), applicazioni software scritte in diversi linguaggi di programmazione e implementate su diverse piattaforme hardware possono quindi essere utilizzate sia su reti aziendali che su Internet per scambiarsi informazioni ed effettuare operazioni complesse quali, ad esempio, la realizzazione di processi di business che coinvolgono più aree di una medesima azienda. L'interoperabilità fra diversi software e diverse piattaforme hardware è resa possibile dall'uso di standard "aperti".

I servizi Web e il loro sviluppo è stato reso possibile dalle tecnologie Java/J2EE e da Microsoft .NET, queste tecnologie consentono lo sviluppo SOA per l'ottimizzazione del processo di business.

SOA la Vision IASI

IASI fornisce una piattaforma di prodotti aperti, costruiti attorno a una SOA. L'adozione di un'architettura di comunicazione orientata ai servizi come quella proposta da IASI consente ad ogni prodotto di utilizzare la tecnologia esistente per allinearla in modo più stretto con gli obiettivi di business, portando una maggiore efficienza e produttività e consistenti risparmi di costi.

Le applicazioni IASI si basano tutte su prodotti che si organizzano su quattro livelli distinti: interfaccia utente, presentation, application, dati.
Gli investimenti IASI negli ultimi anni sono stati rivolti allo sviluppo di prodotti basati su una chiara identificazione di tipo architetturale, mediante l'introduzione dell'architettura SOA, orientata ai servizi, i nostri prodotti consentono:

  • Di ridurre la ridondanza e le complessità superflue;
  • Di aumentare l'agilità per affrontare le sfide economiche e prepararsi al futuro;
  • Di costruire soluzioni che supportino un ambiente di business dinamico;
  • Di migliorare la maintenance dei sistemi consolidando le tecnologie;
  • Di centralizzare le attività comuni a tutte le applicazioni;
  • Di consentire l'interoperabilità tra diverse tecnologie in modo nativo;
  • Di facilitare la definizione e la realizzazione di nuovi processi produttivi;
  • Di aumentare la disponibilità dei servizi aziendali a tutta l'organizzazione;
  • Di permettere una migliore sinergia tra aree aziendali separate;
  • Di aumentare la semplicità d'uso da parte degli utenti.

L'architettura dei prodotti IASI consente di supportare appieno le innovazioni tecnologiche.

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni consulta la nostra politica relativa ai cookie. Per avere ulteriori informazioni consulta la nostra politica sulla privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information