Software per la gestione della Pianta Organica di un Ente

Pianta Organica PersonaleIl Modulo di IHR strettamente collegato alla gestione giuridico‑matricolare del personale permette di gestire in modo interattivo la pianificazione e l'analisi della pianta organica.
È infatti possibile disegnare la struttura organizzativa dell'Amministrazione o Ente, definire e collocare nell'ambito della stessa le varie posizioni di lavoro disegnando, in tempo reale, la struttura teorica dell'Ente.
Conseguentemente, assegnando le diverse Posizioni di lavoro ai dipendenti, è possibile ottenere la struttura reale dell'Ente.

La gestione storica di tutte le informazioni, consente di ripercorrere all'indietro la storia dell'Ente, delle Unità organizzative, delle posizioni di lavoro e l'evoluzione delle mansioni per ogni singolo dipendente.
Le informazioni sono organizzate logicamente in:

Dati aziendali, attraverso le funzioni di questa sezione è possibile gestire le sedi e i relativi indirizzi, definire le posizioni di lavoro, assegnare i centri di costo, eseguire ricerche on line sulla struttura dell'ente;
Dati del dipendente, in questa sezione si assegnano i dipendenti (dall'anagrafica unica) alla Posizione di lavoro e all'Unità organizzativa di competenza. Inoltre è possibile assegnare un centro di costo diverso da quello dell' U.O. nel caso in cui un dipendente in forza venga assegnato momentaneamente ad altra U.O.

La relazione perfettamente integrata tra le due sezioni permette di ottenere informazioni sia a livello generale che di dettaglio le quali consentono di avere, in qualunque momento, la pianta organica dell'Ente con l'organigramma e, per ogni livello di ricerca, la pianta organica teorica e reale con gli eventuali esuberi o carenze.

L'Ufficio Personale può gestire, aggiornare e stampare tutte le informazioni a seconda dei  ruoli, profili, posizioni funzionali ecc.; può verificare e controllare i posti previsti in organico, quelli occupati e vacanti, il personale in forza che può eventualmente occuparli e quelli che devono essere ammessi a concorso.

Tra le consultazioni possibili, elenchiamo:

  • Dipendenti in servizio distinti fra Tempo Indeterminato e Tempo Determinato (in riferimento alle diverse tipologie di incarico Tempo Determinato);
  • Dipendenti a Tempo Indeterminato con altro incarico a Tempo Determinato;
  • Dipendenti assenti per aspettativa;
  • Ddipendenti a Tempo Determinato su posto vacante;
  • Dipendenti a Tempo Determinato per supplenza su posto individuato;
  • Dipendenti a Tempo Determinato con incarico straordinario;
  • Totale in servizio;
  • Totale assenti;
  • Totale posti vacanti;
  • Situazione nominativa per Dipendente/U.O./CDC/Qualifica;
  • Situazione nominativa per Qualifica/Dipendente/U.O./CDC;
  • Situazione riepilogativa per Dipendente/U.O./CDC/Qualifica;
  • Situazione riepilogativa per Qualifica/Dipendente /U.O./CDC;
  • Situazione complessiva aziendale per Qualifica/Dipendente/U.O./CDC;
  • Calcolo Unità equivalenti secondo standards definiti dalla Regione;
  • Produzione riepiloghi Inizio – Fine da allegare al bilancio.

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni consulta la nostra politica relativa ai cookie. Per avere ulteriori informazioni consulta la nostra politica sulla privacy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information